orologio sezione

MONTECRISTO MOON

Il Movimento Meccanico Manuale Lemania 1883 è un’evoluzione tecnica del meccanismo che fu scelto dalla Nasa per l’orologio di Neil Armstrong, il famoso astronauta che per sbarcò sulla luna.

Dotato di 17 rubini sul movimento, del sistema antiurto Incabloc sul bilanciere e di una riserva di carica di circa 40 ore, questo movimento storico è considerato un vero gioiello meccanico, ricercato da collezionisti e appassionati di tutto il mondo.

MONTECRISTO CARBON

Rispetto alla cassa della collezione Montecristo Classic, il design si rinnova: le dimensioni si riducono (da 44 a 41 mm di diametro), le linee sono più morbide, si potenzia la funzionalità. Le tipiche anse a tre barre, che nelle edizioni passate erano ancorate, in Montecristo Moon formano un solo blocco con la cassa, aumentando notevolmente la stabilità dell’orologio. L’impermeabilità è garantita a 100 metri.

Ma è sulla scelta dei materiali che si gioca maggiormente la carica innovativa di Montecristo Carbon. Gli ingegneri della Scuola Italiana di Orologeria hanno scelto per questa esclusiva serie speciale il carbonio integrale LOCMAN, sul quale studiano e fanno ricerca da anni.

Ricordiamo infatti che LOCMAN, con il modello Nuovo Carbon del 2003, è stata la prima azienda orologiera al mondo a produrre una cassa in fibra di carbonio.

Groupage Montecristo Carbon